Proietti

Si è appena conclusa nell’aula di Tivoli la requisitoria del pm negli ultimi battiti del processo all’ex sindaco di Guidonia Eligio Rubeis, presente in tribunale: il pubblico ministero ha chiesto 7 anni e 6 mesi, e l’interdizione dai pubblici uffici per l’architetto di Forza Italia. L’ex primo cittadino è accusato di corruzione e concussione, per aver forzato la mano abusando del proprio potere e ruolo pubblico, al fine di sistemare due ragazze a lavorare una all’IperCoop e l’altra all’Ihg. Il mondo di favori dove sarebbe incardinato il sistema Rubeis. Il legale di Alessandro Gessi, l’ex direttore dell’Ipercoop che nel processo è parte civile, si associa alla richiesta del pm e annuncia la richiesta di risarcimento danni: Gessi, secondo la ricostruzione di parte civile, è stato infatti licenziato dopo venti anni di carriera.

Tropiano Lega