Proietti

Attesissimo il ritorno al cinema dell’intramontabile duo comico Stanlio e Ollio con l’omonimo film, biopic ispirato al libro di A.J. Marriot sul tour inglese dei due vecchi artisti, che ha attenuto una candidatura ai Golden Globes, tre ai Bafta e una ai Critics Choice Award. 

Diretto da Jon S. Baird e con John C. Reilly e Steve Coogan, Stanlio e Ollio, nelle sale solo da pochi giorni, ha già riscosso grande successo e consensi tra risate e anche un pò di nostalgia.

Siamo nel 1953, ormai lontani dall’epoca d’oro che ha visto la coppia re della comicità, in un’era in cui cinema e televisione manipolano le menti e le abitudini culturali di tutti a scapito del teatro. I cambiamenti però lasciano intatto l’amore di milioni di persone nei confronti di Stan Laurel e Oliver Hardy e così, i due vecchi compagni di palcoscenico, decidono di intraprende una tournée teatrale in Inghilterra.

Nonostante qualche incidente di percorso, tra cui l’infarto che ha colpito Hardy durante l’iniziativa, la tournée si rivelò un successone dimostrando a tutti, ma soprattutto a loro stessi, di saper ancora divertire il pubblico e divertirsi. Il ritorno sul palcoscenico, dopo sedici anni di fermo, diventa per l’esilarante coppia un’occasione per trascorre del tempo insieme e per riscoprire l’importanza della loro amicizia. Nel cast anche Nina Arianda, Shirley Henderson e Danny Huston.

Virginia Gigliotti

Tropiano Lega