Proietti

Il colpo di teatro arriva nella serata di ieri, quando dopo trattive serrate si è siglato l’accordo che vede nascere una grande coalizione per Mario Mascetti sindaco a Sant’Angelo Romano. Un fronte ampio per la rinascita del paese, basato sulle competenze e la visione forte di comunità: questa è la spinta che ha condotto le due candidate già in pista, Elena Campini e Licia Piccioni, a fare un passo indietro. L’intesa è un esito affatto scontato visto che a Sant’Angelo da settimane ci si era preparati a una corsa a tre, Campini e Piccioni contro il sindaco uscente Martina Domenici. Per la prima cittadina, che appare sempre più isolata nelle dinamiche politiche di Sant’Angelo, l’impresa della riconferma sarà adesso molto più complicata. Le due coalizioni alternative si sono infatti unite con l’obiettivo di riportare al timone del paese Mario Mascetti, sindaco dal 2009 al 2014, un profilo individuato come neutrale rispetto alle liste già formate e in grado di operare una sintesi anche nel nome dell’esperienza. Mediatore dell’intesa, dopo tentativi andati a vuoto, è stato Sandro Croce: “Siamo riusciti a fare – ha detto – gli interessi del paese e della comunità”.

Rino Mattei: ridiamo un futuro al paese

“E’ un impegno forte – dichiara Rino Mattei, leader di uno dei gruppi civici che hanno siglato l’accordo – per ridare futuro al nostro paese, umiliato da anni di sbando amministrativo. Senza iniziative, senza progetti, senza orizzonti di sviluppo. Una miscela pericolosa di incapacità e indifferenza che rischia di portare alla morte civile di Sant’Angelo Romano. E’ necessario un robusto intervento per la dotazione di servizi essenziali nelle frazioni e di un progetto per rianimare il paese. A questo serve l’accordo raggiunto per una coalizione ampia a guida Mario Mascetti”.

Verdirosi: Mascetti è affidabile e competente

E’ il primo a parlare, ieri sera, Giulio Verdirosi dalla sua pagina social: “Sono veramente emozionato, contento, onorato e felice di annunciare ai miei concittadini l’unione avvenuta questa sera dimostrando senso di responsabilità e amore per il paese delle coalizioni Insieme a voi per Sant’Angelo Romano e Vivi a colori Sant’Angelo Romano scegliendo una figura competente e super partes che potesse rappresentare al meglio tutti noi con diligenza affidabilità e competenza. Avanti tutta con Mario Mascetti sindaco”. Non sono mancati i ringramenti a Campini e Piccioni che restano comunque in gioco per le elezioni del 26 maggio, candidate al consiglio comunale. gp

Tropiano Lega