Carabiniere di quartiere in azione a Fonte Nuova. I militari della stazione di Mentana, impegnati nel servizio lungo via Nomentana, a Tor Lupara, hanno tratto in arresto in flagranza di reato per evasione un 23enne di origini romene da poco evaso dalla sua abitazione, dove era ristretto ai domiciliari. Il giovane, che alla vista degli uomini dell’Arma si era dato alla fuga, è stato prontamente raggiunto e bloccato in via I Maggio, per poi essere tradotto presso le camere di sicurezza della caserma di Mentana, in attesa di udienza di convalida.

Mentre a Mentana, sempre i carabinieri della stazione locale, hanno arrestato per lo stesso reato un 41enne del posto, sorpreso senza autorizzazione in via Moscatelli, fuori della sua abitazione dove si trovava in regime di arresti domiciliari per violazione della normativa in materia di stupefacenti. Anche lui è finito nelle camere di sicurezza della stazione a disposizione dell’autorità giudiziaria di Tivoli.

Un terzo arresto a Monterotondo dove i carabinieri, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Tivoli, hanno bloccato un 33enne del posto che dovrà scontare la pena di mesi sette mesi di reclusione per il reato di evasione commesso in città nel gennaio del 2017. L’uomo è stato tradotto al carcere di Roma Rebibbia. RedCro