L’addizionale Irpef passa dallo 0,75 per cento allo 0,80 (con un aumento dello 0,05%), le tariffe per le occupazioni di spazi ed aree pubbliche vengono adeguate all’indice Istat sui prezzi di consumo (più 1%), mentre vengono confermate ai livelli dell’anno precedente la Tasi (1 per mille e uguali esenzioni), aliquote e detrazioni Imu, imposta sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni. Sono le proposte approvate dalla giunta comunale di Fonte Nuova – insieme allo schema di bilancio di previsione per gli anni 2019/2021 – su tasse, tariffe e aliquote relative all’anno in corso.

La Tari. Approvate anche le tariffe Tari per il 2019, le tariffe sull’immondizia. Il dovuto si calcola aggiungete la quota fissa (da moltiplicare per i metri quadrati) alla quota variabile in base ai componenti del nucleo familiare. Ecco la tabella per le utenze domestiche: