Numerosissimi i grandi autori e ospiti, italiani e non solo, che presenzieranno alla decima edizione di Libri Come ispirata alla Libertà, la Festa del Libro e della Lettura che dal 14 al 17 marzo riunirà libri, autori, editori, lettori, attori, politici e giornalisti nelle sale dell’Auditorium Parco della Musica.

Tra questi spiccano i nomi di Alberto Angela, Nicolò Ammaniti, Samantha Cristoforetti, Walter Veltroni, Neri Marcoré ed Enrico Letta che, insieme a molti atri, terranno una Lezione di Libertà e discuteranno il tema dell’edizione 2019, appunto la Libertà.

Quest’anno però il Festival compie un compleanno importante, i 10 anni dalla sua nascita, che segnano uno straordinario traguardo per la manifestazione che nelle edizioni precedenti ha appassionato e coinvolto con i suoi temi, approfondimenti, novità letterarie e grandi protagonisti della letteratura, oltre 325 mila persone e oltre 1000 scrittori. 

Anche per quest’anno l’apertura del Festival è organizzata in collaborazione con le Biblioteche di Roma che ospiteranno in contemporanea in dieci biblioteche della città dieci autori.

Per la serata finale è invece previsto un evento di chiusura, Libertà va cercando, con proiezioni, riflessioni e musica dal vivo della PropagandaOrkestra

Il Festival, frutto del lavoro di Marino Sinibaldi, Michele De Mieri, Rosa Polacco in collaborazione con la Fondazione Musica per Roma, si presenta quale occasione di confronto tra autori e protagonisti del panorama culturale e artistico e il pubblico dei lettori, abbattendo i confini tra chi i libri li fa e chi li legge.

Virginia Gigliotti