Ieri sera è partito dalla Biblioteca comunale di Mentana il “tour” di presentazione della Bibliografia Nazionale del programma Nati per Leggere, il progetto che promuove la lettura ad alta voce per i bambini da 0 a 6 anni di età. L’iniziativa partirà anche a Mentana, ma intanto ci sono dei libri selezionati a disposizione per il prestito alle famiglie.

“Nati per Leggere è uno dei programmi a cui teniamo di più”, ha sottolineato Chiara De Vecchis, Presidente AIB Lazio, dopo i saluti di rito del sindaco Marco Benedetti e dell’assessore alla Cultura Barbara Bravi. Nati per leggere coinvolge sul territorio nazionale 2.000 comuni ed è una realtà consolidata ormai dal 1999, nasce dalla collaborazione tra l’associazione Italiana Biblioteche, l’associazione culturale pediatri e il Centro per la salute del bambino. 

“Tutti i bambini hanno diritto a delle storie. E leggere una storia a un bambino è un atto d’amore”, questa la sintesi efficace di Ottavia Murru, Coordinatrice NpL Lazio e Responsabile della Biblioteca “Ennio Flaiano” di Roma. Ma c’è di più: “Molti studi dimostrano l’importanza della lettura nei primi 1000 giorni di vita per la salute e lo sviluppo intellettivo del bambino – ha aggiunto la bibliotecaria –, è qualcosa che ha un impatto positivo su tutta la società”. 

La Bibliografia NpL è uno strumento essenziale per i bibliotecari e per i genitori che devono scegliere i libri più adatti da leggere ai bambini, è importante non sbagliare. L’Osservatorio Editoriale Nati per Leggere, un gruppo multidisciplinare di 40 operatori da anni attivi nel programma, ha selezionato 132 titoli pubblicati tra il 2015 e il 2017, divisi per genere letterario e accompagnati ognuno da un breve abstract in modo da facilitare la scelta. Il volume è in vendita sul sito dell’AIB al costo di € 5,60.  Per ogni informazione in merito al progetto è possibile rivolgersi al personale della Biblioteca comunale di Mentana, nella quale è presente una sezione dedicata con alcuni titoli selezionati da NpL. 

Emanuele Del Baglivo