L’adeguamento degli impianti termici in tutti i plessi scolastici (e edifici comunali) insieme ad altri lavori di manutenzione urgenti. Tre distinti provvedimenti che, a seguito di sopralluoghi di verifica sul da farsi, hanno avuto l’ok dagli uffici comunali per un totale di impegno di spesa di quasi 16mila euro. Di questi 3000 serviranno per mettere a posto finestre e porte antipatico nelle scuole di via Appennini, via Campania, via Cuoco e via Nomentana.

L’investimento più ampio, di poco più di 6mila e 500 euro, è stato dedicato alla realizzazione del piazzale di accesso alla scuola media Aldo Moro di via Nomentana, reso insicuro dalla presenza di pietrisco, problematico in particolare quando piove. Mentre altri seimila e 200 euro serviranno per rimettere in sesto tutti i sistemi di riscaldamento, sia dei plessi scolastici che degli altri edifici comunali. RedCro