Proietti

Una partenza in grande stile per la Pro Loco di Fonte Nuova che ha registrato una forte partecipazione in piazza per la Befana acrobatica. E tante le iniziative in programma che apriranno il primo trimestre del 2019 organizzare dall’associazione presieduta da Giampiero Vallati.

I numeri della Befana

“A parlare sono i numeri: 500 calze e 450 tra peluche e giocattoli distribuiti, tantissimi bambini con le loro famiglie hanno scelto di trascorrere con noi il 6 gennaio in attesa della vecchietta più famosa di inizio anno – spiega Vallati – La felicità è stata quella di aver fatto parte dell’intera giornata di festa di tantissime persone. Oltre a quelle presenti in piazza Padre Pio, circa un milione e mezzo all’ascolto durante la diretta dell’evento curata da Radio Italia anni 60”.

Le gite del nuovo anno

Ripartiranno gli appuntamenti mensili con le gite fuoriporta. Il 20 gennaio a Camerata Nuova per la 61° edizione della sagra della braciola, piccolo borgo montano del Lazio, immerso nel verde all’interno del Parco naturale regionale dei Monti Simbruini. La sagra è organizzata ogni anno nel mese di gennaio dalla Pro Loco locale, per ricordare il terribile incendio che il 9 gennaio del 1859 distrusse l’intero abitato di Camerata Vecchia, di cui ormai non restano che i ruderi.

Il 17 febbraio sarà la volta di Piana delle Orme in provincia di Latina. In programma la visita del parco – museo contenente circa 50.000 reperti che raccontano la storia del territorio. Il 26 gennaio ripartiranno anche gli incontri in attesa del Carnevale. Nella sede della Pro Loco di Via delle Mimose si terrà la conferenza dal titolo “il corpo e l’anima” ad ingresso gratuito.

La solidarietà

“Siamo in contatto e collaboriamo con diverse realtà e Pro loco locali per organizzare iniziative, sempre nuove e coinvolgenti – continua Vallati – Marzo sarà non solo il mese del Carnevale con la sfilata per le vie del Comune di domenica 3, ma sarà anche il mese dell’impegno sociale e della solidarietà. L’8 in occasione della festa della donna saremo in piazza con l’AISM per la vendita di azalee e l’annuale raccolta fondi a favore dei malati di sclerosi multipla. Il 30 e 31 marzo di nuovo a fianco dell’UNICEF per la vendita di orchidee a sostegno delle campagne di emergenza sociale per i bambini nel mondo”.

Francesca d’Ercole

Tropiano Lega