Paola Cortellesi si sdoppia in La befana vien di notte, una dolce ed ironica commedia per ragazzi scritta da Nicola Guaglianone e diretta da Michele Soavi che si è aggiudicata il terzo posto al box office. Di giorno la bella e giovane Paola è un’insegnante molto amata dai suoi alunni, di notte si trasforma invece nella Befana, una metamorfosi che da sempre avviene ogni giorno a mezza notte.
Oltre alla competizione con “quel maschilista di Babbo Natale”, la Befana ha un altro nemico, Mr Jonny, un misterioso fabbricante di giocattoli che vorrebbe sostituirla e diventare il nuovo dispensatore di regali del 6 gennaio. Ed è proprio Mr Jonny che, a ridosso dell’Epifania, architetta il rapimento di Paola per saldare il conto in sospeso con colei che, vent’anni prima, gli ha inavvertitamente rovinato l’infanzia. Sei bambini, studenti di Paola, assistono al suo rapimento e , scoperta la doppia identità dell’amata insegnante, corrono in suo soccorso. Un film con una grande cast composto, oltre che dalla poliedrica Cortellesi, da Stefano Frasi, fausto Sciarappa, Diego Delpiano, Odette Adado, Jasper Gonzales Cabal, Robert Ganea, Cleo Romagnoli, Francesco Mura, Giovanni Calcagno e Luca Avagliano.
Virginia Gigliotti

gioco d'azzardo dipendenza