Una pista ciclopedonale tra Tor Lupara e Santa Lucia. E’ il nuovo progetto su cui ha deciso di puntare l’amministrazione di Fonte Nuova per collegare le due frazioni della città attraverso un percorso pronto a valorizzare assetti sociali e naturalistici della zona. Per questo è stato affidato ad un ingegnere l’incarico di realizzare lo studio di fattibilità. Un investimento di 24mila euro.

Il piano. Un percorso di tre chilometri e 150 metri, dalla Nomentana alla Palombarese, con adeguamento della viabilità esistente. “L’itinerario ipotizzato – è la sostanza del progetto – attraversa un territorio ricco di natura e cultura. La sua realizzazione permette pertanto la valorizzazione di questi aspetti oltre a garantire ed incentivare lo spostamento pedonale e in bicicletta”. Senza trascurare la mobilità: “L’opera ha anche una valenza ambientale che si manifesta con importanti ricadute nell’ambito sociale, unito ad un evidente risanamento igienico-sanitario della zona interessata e ad un tentativo di ridurre il traffico su una strada importante di comunicazione tra le due frazioni”. RedCro