Tivoli non ferma la giostra di eventi messi in piedi per le festività natalizie. A continuare anche in questi giorni che separano i tiburtini dalla fine dell’anno, è il programma messo in piedi dalla cordata di associazioni capitanate dal Comitato Palazza, che per questo week end ha preparato una serie di eventi “senza frontiere”. Il primo appuntamento è per domenica 30 dicembre, ore 17 Chiesa San Pietro alla Carità con “Musica Senza Frontiere” e “Calici senza frontiere” a cura della Casa delle Culture e dell’Arte. Il 4 gennaio, invece, tutti pronti con cartelle, numeri e una buona dose di fortuna per una doppia razione di Tombola: la prima sarà di nuovo “senza frontiere”, con fischio di inizio alle 16 nella Casa delle Culture e dell’Arte di Piazza Campitelli, e la seconda “in dialetto” firmata da “Lu Tramvai”, secondo quanto dettato dalla smorfia tiburtina. Per gli amanti della buona musica da non perdere l’appuntamento di domani con “Tivoli in Classica”, giunta ormai alla terza edizione. Alle 17.30 il sipario si alzerà alle Scuderie Estensi per un concerto di Natale organizzato dal Coro Polifonico dell’Associazione culturale “Città di Tivoli” insieme all’Orchestra da Camera “Incipit”.