Anche quest’anno l’Auditorium Parco della Musica di Roma ospiterà il “Roma gospel festival”, il più importante festival gospel d’Europa diretto da Mario Ciampà. Dieci giorni di gioia e spiritualità che vedranno protagonisti alcuni dei migliori gruppi di spiritual e gospel provenienti dagli Stati Uniti. Il festival, ormai giunto alla sua 23esima edizione, non ha mai perso la propria magia coinvolgendo ogni anno migliaia di spettatori. L’evento si è aperto venerdì 21 dicembre alle 21 con Walt Whitman e i “The soul children of Chicago”. Una pausa per la Vigilia ma la musica riparte martedì 25 dicembre alle 18 con i “New direction Tennessee State gospel”, seguiti mercoledì 26 alle 21 da Laura Wilson e “Nu’ movement”.

Gli appuntamenti proseguono giovedì 27 alle 21 con gli “Harlem gospel choir” e venerdì 28, alle 10 con il “Seminario gospel experience 2018”, e alle 21 con gli “Harlem gospel choir” che si esibiranno anche sabato 29 alle 21. Infine domenica 30 alle 21 Vincent Bohanan e i “The sound of victory”, e lunedì 31 alle 22 i “South Carolina mass choir” chiuderanno la kermesse aspettando l’arrivo del nuovo anno.
Virginia Gigliotti

gioco d'azzardo dipendenza