Il Teatro Imperiale di Guidonia Montecelio brinda alla nuova stagione teatrale con una grande festa di apertura che si terrà venerdì 14 dicembre alle 21. L’evento, oltre che dare ufficialmente il via al cartellone 2019, sarà un’occasione per incontrare i nuovi ma conosciuti direttori artistici, Anna Greggi e Gennaro D’Avanzo che, insieme alla Gms Eventi, si sono aggiudicati il bando del Teatro per i prossimi due anni.
La stagione in abbonamento continuerà con una successione di commedie brillanti, classici e cabaret, a partire da sabato 12 gennaio 2019. Oltre agli appuntamenti previsti dal calendario 2019 il teatro ospiterà, a partire dalle 22 e 30, un evento speciale previsto per la notte di San Silvestro per concludere al meglio il 2018. vigi.

Di seguito il calendario degli spettacoli
12-13 Gennaio
“E pensare che ero partito così bene”, di e con Flavio Bucci, regia di M. Mattolini.
9-10 Febbraio
“A che servono i quattrini”, di Armando Curcio, regia di Giuseppe Miale Di Mauro, commedia brillante con Pietro De Siva, Francesco Procopio e altri quattro attori.
2-3 Marzo
“Se questo è un uomo”, di Primo Levi, regia di Daniele Salvo, con Daniele Patrizio, Salvo Cigliano, Martino Simone e Duane Ciampi.
23-24 Marzo
“Le notti bianche”, di Fedor Dostoevskij, con Giorgio Marchesi e Camilla Diana.
13-14 Aprile
“Spassatiempo – ’Italia è una Repubblica fondata sulla canzone”, di e con Lino Volpe.
4-5 Maggio
“Novecento”, di Alessandro Baricco, con Antonello Avallone.
18-19 Maggio
“That’s amore”, di Marco Cavallaro, commedia brillante con Claudia Ferri, Marco Cavallaro e Antonio Conte, regia di Marco Cavallaro.
1-2 Giugno
“Connessioni pericolose”, di Anna Greggi, compagnia I Gerundi, regia di Anna Greggi.
Il sabato gli spettacoli sono precisi a partire alle 21 e la domenica alle 16.