Orari e modalità di conferimento poco rispettate dai commercianti tiburtini. A lanciare l’allarme, anzi a fare un rimprovero vero proprio via social network è l’Asa Spa, Azienda Speciale Ambiente, municipalizzata che si occupa di gestire il servizio di raccolta dei rifiuti in città. L’arrivo delle feste natalizie, e dunque l’auspicata impennata delle vendite, avrebbe spinto i titolari delle attività presenti sul territorio a utilizzare in maniera disinvolta le aree in cui è possibile conferire i cartoni. Una modalità di conferimento immortalata da alcuni scatti resi pubblici proprio in questi giorni. “Quasi 1000 tonnellate annue pesa la montagna di cartoni correttamente differenziati raccolti in città – fanno sapere dalla società sul profilo facebook ufficiale -. Siamo dunque felici che le vendite vadano sempre più a gonfie vele, un po’ meno dell’irrispettosa modalità di conferimento in spregio delle regole di compattazione delle scatole e degli orari affissi su tutti i roller. Cerchiamo tutti di sensibilizzare i nostri amici commercianti a tenere pulita la città nel periodo natalizio soprattutto”. Un avvertimento, dunque, affinché si parta con il piede in giusto. alc

(foto di Asa spa)