Proietti

Mattinata difficile per gli automobilisti tiburtini alle prese con il caos traffico. Lo straordinario lunedì di paura per le autovetture è scaturito anche – non del tutto chiaramente – a causa dell’apertura straordinaria del varco elettronico nella zona a traffico limitato che delimita il quartiere medievale, a causa della chiusura della strada provinciale Tivoli-Marcellina. L’ora X infatti è arrivata dopo le nove, peggiorando sensibilmente il congestionamento delle strade della Superba. A complicare la situazione, già solitamente difficile di suo, i parcheggi selvaggi, tipici del luogo vista anche la presenza delle scuole e il concomitante orario di ingresso in aula dei bambini. Tra macchine in divieto e soste fantasiose le ore della giornata utili per mettere i piedi fuori casa sono andate perse e le proteste, anche sui social network non si sono fatte attendere. C’è da dire che la comunicazione il comune in realtà l’ha fatta, ma non tutti hanno recepito perfettamente il messaggio. Domani è un altro giorno.

Tropiano Lega