Uno choc vero e proprio per le dinamiche politiche di Guidonia Montecelio, la consigliera comunale Giovanna Ammaturo è stata espulsa dalla Lega per gli attacchi ai vertici dopo la promozione di Alessandro Messa a coordinatore del partito e il suo ingresso insieme a Arianna Cacioni nelle fila del movimento di Salvini. A rendere nota la clamorosa decisione è Vincenzo Tropiano, consigliere a Tivoli e coordinatore della Lega in questa area della provincia di Roma: “Si comunica che in data 13-11-2018, il Proboviro Regionale della Lega Lazio, avvocato Senatra, ha adottato il provvedimento di espulsione dalla Lega della Sig.ra Giovanna Ammaturo, già Coordinatore comunale di Guidonia, in quanto ha rilasciato dichiarazioni e assunto atteggiamenti lesivi dell’immagine della Lega. La suddetta è diffidata all’utilizzo del simbolo e ad agire in nome e per conto della Lega. La Lega Salvini Premier è una e tutti devono lavorare per lo stesso obiettivo. In particolare l’esempio deve arrivare da chi ha ruoli dirigenziali. Sono certo che gli ultimi spiacevoli episodi non pregiudicheranno il grande lavoro che a Guidonia la Lega sta svolgendo attraverso il lavoro del Coordinatore Comunale Alessandro Messa e del Capogruppo in Consiglio Comunale Arianna Cacioni”.