Aveva rubato dagli scaffali di un supermercato sulla Tiburtina formaggio, tonno e qualche altra scatoletta, una “spesa” da 60 euro senza passare per la cassa. Aveva agito senza particolari accorgimenti una trentenne italiana, individuata subito dopo l’allarme dai poliziotti del servizio volanti: semplicemente mettendo la roba nella borsa. Gli agenti hanno individuato la donna, attraverso le descrizioni e l’abbigliamento, nei pressi dell’Albuccione. Ha provato a nascondere la sportina dietro un muretto. Per lei è scattata la denuncia. RedCro