Via libera al programma di sfalcio in aree verdi e esterno scuole dopo i sopralluoghi dell’Unità tecnica comunale che in molti casi ha verificato la presenza di erbe infestanti e la necessità di procedere “a salvaguardia della igiene e dell’incolumità pubbliche”. In tutto saranno investiti dal Comune 19.500 euro. Poco più di 12mila per provvedere alla manutenzione di 19 aree sparse in tutta la città tra piazze, giardini e parcheggi. Altri 7.500 euro serviranno, a seguito delle segnalazioni dei presidi, per sistemare e mettere in sicurezza gli esterni dei plessi scolastici di via Campania, via Cuoco, via IV Novembre, via Nomentana, via Brennero, via Settembrini. RedCro