Nella prima settimana sono stati raccolti 10mila chili di vetro. Per il Comune di Rieti si tratta di “numeri incoraggianti per l’avvio del servizio di raccolta del vetro alle utenze commerciali del centro storico”. Un servizio che è partito lunedì scorso e che si affianca a quello della raccolta carta e cartone. Il servizio prevede tre ritiri settimanali, il lunedì, il mercoledì ed il sabato, mentre continua ad essere quotidiano quello della carta e cartone.

“L’obiettivo che si prefiggono Asm e Comune di Rieti d’intesa con Confcommercio è quello di strutturare anche nell’ultima parte del territorio comunale non ancora raggiunto dalla raccolta domiciliare, un servizio che permetta a tutte le utenze non domestiche di avviare i materiali a riciclo. Il progetto – spiegano dal Palazzo – è il primo step per un’estensione della raccolta differenziata che Asm sta progettando anche per le attività domestiche del centro storico, l’ultima parte del territorio comunale ad essere coinvolta dal sistema di raccolta domiciliare. Grazie a queste iniziative sale continuamente la percentuale di materiali sottratti alla discarica ed avviati a nuova vita attraverso il riciclo, che nel mese di marzo è salita al 56%”.