Dieci parchi riaprono al pubblico, sono quelli senza alberi ad alto fusto e quindi privi di pericolo crolli. A deciderlo il settore ambiente con una ordinanza che segue quella che avava interdetto l’accesso ai giardini dopo il terribile incidente in pineta. Nello specifico possono spalancare i cancelli, i parchi: Di Nella a Villalba, Villanova via Zucchi, La Botte piazza Colle Grato, parco dei frutti a via della Pietrara a Guidonia centro, l’oasi degli angeli in via Rosata a Collefiorito, il giardino di via Tiziano a Pichini, i due giardini di via Percile e via la Maddalena a Setteville Nord e l’area verde di piazza Dante Alighieri di Setteville. Per gli altri parchi bisogna aspettare i controlli e gli abbattimenti.