E’ spuntato un coltello, sabato sera, nel corso di una lite tra tre uomini avvenuta in via Verga, a Tivoli Terme. Una zuffa finita con due feriti e un denunciato dopo l’intervento dei poliziotti del servizio volanti. L’allarme è scattato con una telefonata al numero di emergenza delle forze dell’ordine che segnalava una pericolosa rissa in corso, intorno alla mezzanotte tra sabato e domenica scorsi. Feriti da colpi di lama al collo e al naso un 46enne e un 42enne, dimessi dal pronto soccorso dell’ospedale di Tivoli con prognosi di 10 e sette giorni. Mentre per il terzo, cinquantenne, è scattata la denuncia con l’accusa di lesioni aggravate. L’arma, un coltello a serramanico, è stato trovato sul posto dai poliziotti e sequestrato. Proseguono gli accertamenti degli investigatori sul perché della lite, che secondo la prima ricostruzione sarebbe scoppiata per futili motivi. RedCro