Proietti

Arrivano i primi passi dell’amministrazione comunale di Fonte Nuova, dopo l’interrogazione denuncia del consigliere comunale di Mentana Francesco Petrocchi sul metodo poco ortodosso di smaltimento dei rifiuti effettuato da alcuni operatori dell’Ati Cooplat/Paoletti. L’assessore all’ambiente fontenovese Martina Traini ha avuto un primo incontro con i vertici dell’azienda sulla questione. “Loro hanno provveduto – sostiene Traini – ad effettuare una denuncia verso terzi e hanno assicurato che interverranno sulla questione colpendo i responsabili. Ora le due società effettueranno i loro controlli e continueremo anche noi a monitorare la situazione”. Anche se la segnalazione è partita da un consigliere comunale di Mentana, Fonte Nuova è ugualmente interessata al problema perché l’Ati Cooplat/Paoletti svolge il servizio di raccolta differenziata anche sul territorio fontenovese.

Tropiano Lega