Tra attività e entusiasmo si chiude l’anno scolastico dell’Istituto Leonardo da Vinci di Guidonia. Partendo dallo sport, le numerose adesioni degli alunni alle varie specialità proposte dal professore di Educazione Fisica, Gerardo Caggiano, hanno permesso di ottenere splendidi risultati nei campionati studenteschi: dall’atletica leggera al bowling, dal nuoto al tennis, passando per il basket, pallavolo e varie manifestazioni individuali. Quest’anno sono mancate alcune fasi regionali e nazionali, ma i risultati nel complesso sono stati, come sempre, soddisfacenti.

Continuiamo con gli spettacoli. Partendo da lontano, con i vari spettacoli natalizi e carnevaleschi, con sfilate in maschera, si è passati alla realizzazione di vari progetti teatrali, della singola classe o d’istituto. Tra questi un bellissimo spettacolo realizzato dalle classi 1 A e 2 A della scuola secondaria della professoressa Sarli, La bisbetica domata, sul palco del teatro Imperiale. Nella stessa location, un’altra bella rappresentazione realizzata dal professor Iorio, Il Poeta e Margherita, con vari alunni di varie classi. I ricavati di questi due spettacoli sono stati devoluti in beneficenza ad associazioni operanti nel sociale, in particolar modo in un paese colpito dal terremoto, Arquata del Tronto. E sempre in beneficenza, questa volta all’I.C. di Arquata del Tronto, è stata devoluta la somma raccolta dai lavori effettuati dagli alunni nell’ambito del progetto “ Dalle Mani al Cuore” delle professoresse Pollicelli e Pezone. Consegna effettuata alla presenza dei rappresentanti dell’istituto beneficiario, in una splendida cornice di benvenuti nei cortili della scuola.

La scuola primaria e la scuola dell’infanzia, con le loro attività di fine anno, dalla settimana dello sport alle recite e canti, hanno rallegrato e deliziato gli occhi e i cuori di genitori e docenti. Altri riconoscimenti sono giunti dal 2° concorso letterario internazionale La Rondine di Varese. Tre alunni hanno ottenuto un terzo posto e due riconoscimenti, come opere tra le più espressive. Infine, due primi posti per un cortometraggio, Il segreto di Lorenzo, realizzato dal prof. Iorio: al Girocorto Festival Nazionale di Guidonia, ed al Trofeo La Lanterna 2017 di Genova. Successo anche per le lingue straniere, col centro Trinity per l’inglese, e col Delf per il francese. Queste sono solo alcune delle varie attività che l’Istituto ha proposto. Un plauso a tutti i docenti che quotidianamente si impegnano e dedicano molto del loro tempo extrascolastico alla crescita e formazione dei propri alunni.

La bisbetica domata

Il poeta e margherita

Tropiano Lega