La mobilitazione non si ferma. Tornano a incontrarsi i pendolari riuniti nel comitato per mettere a punto richieste e strategie da sottoporre ai vertici di Regione e Trenitalia. Oggetto del contendere – di guai di cui parlare ce ne sarebbero tanti – è il nuovo orario invernale sulla tratta Tivoli-Roma.
A rendere nota la data dell’assemblea è Emanuele Di Silvio, portavoce del comitato e ex consigliere Pd. “Al fine di discutere i nuovi orari invernali indetti da Trenitalia per la tratta FL2 Tivoli-Roma è convocata una riunione del comitato per giovedì 12 gennaio alle ore 18 e 30 presso piazza degli Anemoni Colle Fiorito di Guidonia”. La sede dell’associazione di Di Silvio. Un’occasione per fare il punto sulle criticità vecchie e nuove che attanagliano i tanti che ogni giorno prendono il treno per raggiungere la Capitale, per ragioni di lavoro o di studio. “È importante che partecipino molti pendolari al fine di raccogliere le varie esigenze, unirle a quelle già ricevute via mail, e formulare un nuovo documento da presentare a Regione Lazio e Trenitalia – dice Si Silvio – È nostro dovere specificare che alcune richieste di modifica degli orari sono state già accolte negli anni sia dalla regione che da Trenitalia. Con le ultime modifiche però la richiesta di molti pendolari è quella di rivedere alcuni orari soprattutto in partenza la mattina da Guidonia e Tivoli terme in direzione Roma”.