Sono 1485 i cittadini di Fonte Nuova entrati nella lista di chi non risulta aver pagato l’Imu relativa all’annualità 2012. Gli avvisi di accertamento ora sono pronti per tutti e arriveranno a destinazione tramite posta. E’ la fase finale dell’operazione “recupero tasse non pagate” fatta scattare a marzo scorso. Per raggiungere l’obiettivo, vista la carenza di personale, il Comune si è infatti avvalso di una ditta esterna che ha affiancato nel lavoro il servizio Entrate tributarie per un periodo di nove mesi, dal primo aprile al 31 dicembre 2016. In totale la somma da recuperare ammonta a 451mila e 700 euro. Gli avvisi di accertamento saranno inviati sulla base della tabella riepilogativa depositata presso il servizio Entrate tributarie che contiene i nominativi e gli importi che ciascuno è chiamato a versare. RedCro