Definiti gli incarichi in un’ottica di stretta collaborazione tra Roma e la provincia. Noi con Salvini mette a punto lo schema per rendere stabile e efficace l’azione del movimento nei territori. A dare l’annuncio delle nuove nomine, il senatore Gian Marco Centinaio che è responsabile delle truppe del Lazio: “Abbiamo chiuso il quadro politico, Felice Squitieri e Marco Mercante rappresenteranno Noi con Salvini, uno è coordinatore di Roma Capitale, l’altro è coordinatore della provincia di Roma”. Una sfida e una responsabilità di peso per Mercante che aveva già la direzione politica di una fetta della provincia. “Un ringraziamento alla fiducia accordatami dal partito e dal senatore Centinaio, mi auguro di riuscire nell’impresa, sicuramente non mi risparmierò e ce la metterò tutta”. E così Squitieri commenta la nomina: “I nostri elettori ci hanno accordato una grande fiducia con un 2,7% di preferenze all’ultima tornata elettorale e ripartiamo da questi trentatremila voti. Considero un grande onore questo incarico e sono certo che, se sapremo lavorare con pazienza e lealtà i risultati arriveranno. Con l’amico Mercante ho un rapporto di stima ed amicizia che sono certo sarà utilissimo per sviluppare il movimento Noi con Salvini”. E Mercante ha già avuto modo di farsi ascoltare nel tavolo del centrodestra organizzato nella terza città del Lazio, a Guidonia Montecelio, dove ha posto una condizione chiara e lineare: senza discontinuità con il governo Rubeis affondato dagli scandali, niente alleanza.