Poche parole inviate attraverso pec. “Con questa lettera, ho deciso di presentare le mie dimissioni dalla carica di sindaco, motivate dall’assenza di condivisione degli obiettivi indicati nel mio programma politico, da parte dell’amministrazione tutta da me rappresentata”. Il sindaco di Fonte Nuova Fabio Cannella ha così comunicato le sue dimissioni ai consiglieri comunali. Un testo striminzito e formale che non fa venire alla luce nulla dei dissidi e dei dissapori sviluppati durante il governo del primo cittadino fontenovese. Occasione persa per togliersi qualche sassolino dalla scarpa o tecnica attendista per vedere cosa succederà nei prossimi giorni? Ottobre caldissimo dalle parti di via Machiavelli.
vipe.