Hanno visto l’auto tagliare il prato a tutta velocità per andare contro il muro di recinzione della scuola, un uomo salire sul tettino quasi ad inveire contro chi dall’edificio guardava esterrefatto, ancora qualche secondo e il fuoco che incendia quella Alfa Romeo Mito rossa. È successo ieri mattina, poco dopo le 11, all’istituto tecnico Volta, in via delle Gerbere. Dopo l’allarme lanciato sia dall’interno della scuola che da altri testimoni che avevano assistito alla scena sono arrivati i poliziotti del commissariato che hanno faticato non poco a portare via l’uomo riportando pure varie ferite: in tre sono stati medicati al pronto soccorso da dove sono usciti con prognosi comprese tra i tre e i sette giorni. L’autista della Mito, un trentenne, è stato invece ricoverato per lo stato confusionale in cui si trovava. Sul posto poco dopo è intervenuta anche la squadra della polizia Scientifica per i rilievi del caso: a caccia di tracce utili a capire perché quell’auto è andata a fuoco. Da chiarire per gli investigatori anche tutti i contorni della vicenda. RedCro

auto-a-fuoco2

img_8922