Niente servizio scuolabus, l’avvio previsto per il 26 settembre slitta a ottobre. E’ il Comune di di Fonte Nuova a spiegare le ragioni del ritardo che rischia di comportare disagi a famiglie e alunni. Colpa di ulteriori verifiche che si sono rese necessarie nella fase di aggiudicazione del servizio, prevista per il 14 settembre. Non si è giunti a metà perché “per garantire la massima trasparenza nelle operazioni che verranno effettuate”, l’amministrazione ha dovuto richiedere chiarimenti su un requisito. Tutto l’iter non potrà andare in porto prima del settembre, “dopo questa data la ditta aggiudicataria potrà cominciare a breve il servizio”. Il Comune si affida alla comprensione dei cittadini: “Confidiamo nel fatto che i cittadini comprendano che tali tempistiche, la cui osservanza è obbligatoria, sono necessarie per assicurare la piena legittimità della procedura”.