Sono arrivati in sella ad uno scooter, poi uno dei due ha estratto una pistola e ha centrato con due colpi una roulotte parcheggiata lungo via Lombardi. Dentro, a dormire, c’era un trentenne. L’uomo ha detto di non sapere chi fossero i due e di non avere nessun elemento per collegare quel gesto a qualche motivo in particolare. Non avrebbe quindi, secondo quanto da lui raccontato, ricevuto minacce o avuto segnali particolari. Era circa mezzanotte quando i residenti di zona hanno sentito i due spari. Non capivano bene cose fosse successo ma verso il 112 sono partite varie segnalazioni del fatto. Subito dopo sono arrivati i carabinieri della compagnia di Tivoli che hanno ricostruito l’accaduto ed eseguito i rilievi. Gli investigatori dell’Arma, diretti dal capitano Andrea Cinus, adesso stanno lavorando per risalire ai responsabili e individuare le motivazioni del gesto. Intanto sono al vaglio anche le immagini delle telecamere di zona a caccia di indizi utili a individuare i responsabili del gesto. RedCro