Da Marino a Mentana, ma in provincia di Roma persino la rossa Genzano ha visto capitolare il candidato del Pd. Una tornata di comunali nere per i democratici nel Lazio e un trionfo dei Cinque Stelle. Immancabile il momento dell’analisi del voto – o della resa dei conti dipende dai punti di vista – al quale si appresta la direzione provinciale del partito convocata con segretari di circolo, dirigenti e candidati, giovedì 30 giugno nella sede a Guidonia Montecelio. Un appuntamento cruciale al quale il segretario provinciale Rocco Maugliani però come annuncia sui social network si presenterà dimissionario. “In quella sede, d’accordo con la segreteria, rimetterò il mio mandato di segretario provinciale. Ho maturato questa decisione nei giorni scorsi ma attendevo per renderla pubblica lo svolgimento della Direzione nazionale prevista per venerdì scorso, e che purtroppo è stata opportunamente rinviata a causa della crisi internazionale che si è aperta. Ritengo che, a fronte di una sconfitta elettorale tanto netta quanto bruciante anche sul nostro territorio – scrive Maugliani sulla sua pagina facebook – sia indispensabile presentarmi davanti agli organismi del mio partito per verificare se sussistano i presupposti per continuare a lavorare insieme, partendo da un’analisi condivisa delle ragioni e dei problemi che hanno portato agli infausti esiti della tornata elettorale appena conclusa”. redpol