Quattro date per quattro concenti con la complicità di un palcoscenico d’eccezione. Si chiama “Rockapia” il festival che torna per la seconda volta ad animare le serate della Città dell’Arte. Un mix di cultura e musica da non perdere, tra l’Anfiteatro di Bleso e la fortezza che svetta alla porta del comune. Si parte giovedì 23 giugno con i VZ69, seguiti da Giovanni Truppi e il Pan del Diavolo. Il giorno dopo, siamo a venerdì 24, il palcoscenico sarà di Stefano Crialesi che aprirà la performance di Giorgio Canali & Rosso Fuoco. Canali è una delle figure storiche della musica italiana, fondatore dei CSI, Consorzio Suonatori Indipendenti e produttore di band come gli Afterhours, Luci della Centrale Elettrica e Verdena. Martedì spazio ai talenti tiburtini con i Plastik che apriranno l’esibizione di Nada accompagnata dalla A TOYS ORCHESTRA, pluripremiata band campana, partita dal grunge e sbarcata nelle sonorità alternative pop. Mercoledì la parola, e il microfono, passeranno agli Skasso e agli all’ERRICHETTA UNDERGROUND, formazione balkan e klezmer romana le cui contaminazioni più disparate dell’universo musicale (dalla classica alla yiddish) si amalgamano in un ensemble unico nel loro stile, con l’obiettivo di “divertirsi e divertire suonando!”. Non resta che darvi appuntamento alla prossima settimana.