“È stato firmato il contratto con la nuova ditta che si occuperà della realizzazione del parcheggio multipiano in Piazza Aldo Moro. I lavori riprenderanno la prossima settimana”. E’ l’annuncio partito dal Comune. Una seconda chance per un’opera pubblica i cui lavori si erano aperti con una previsione di chiusura entro febbraio scorso ma che, subito dopo l’avvio, erano rimasti al palo lasciando nell’area solo degrado. Tanto che l’amministrazione, dopo aver chiuso definitivamente con la ditta giudicata inadempiente, ha assegnato i lavori, alle stesse condizioni, all’impresa seconda classifica nella gara pubblica originaria, espletata nel 2011. A distanza di un mese ora si è arrivati alla fase operativa. Il progetto era stato finanziato dalla Regione per 300mila euro nel 2008.

Il progetto – Il parcheggio multipiano di piazza Aldo Moro prevede 54 posti auto disposti su due livelli, di cui uno interrato ed uno seminterrato, ma anche la realizzazione di un nuovo spazio di ritrovo per i cittadini e dei marciapiedi. Un piano di recupero in ballo in dal 2008, anno del primo studio di fattibilità. La consegna dei lavori a fine agosto dello sborso anno per un’opera da realizzare in sei mesi. Sul cantiere lumaca negli ultimi mesi si sono concentrate le proteste dei cittadini. RedCro