I carabinieri lo hanno sorpreso mentre cedeva hashish ai coetanei. Per un pusher di soli 16 anni è scattato l’arresto l’altra sera alle 22,30. Luogo dello spaccio: via IV Novembre, a Tor Lupara. Addosso i militari dell’Arma, coordinati dal capitano Salvatore Ferraro, gli hanno trovato quattro dosi e cento euro in contanti, probabile provento del giro di consegne serali. Abbastanza per far pensare ad una rete di clienti. Per questo i controlli sono proseguiti a casa del giovane, dove i carabinieri hanno sequestrato altre trenta dosi più il bilancino di precisione e il materiale per il confezionamento. Dopo l’arresto il ragazzo è stato portato al centro di accoglienza di via Virginia Agnelli a disposizione del tribunale dei minori. RedCro