Per impadronirsi della sua borsetta l’ha strattonata fino al punto da farla cadere per terra con violenza. Paura l’altra sera in piazza Varisco. La vittima, una 35enne, subito dopo è stata soccorsa dai passanti che hanno assistito esterrefatti alla scena e poi portata al pronto soccorso dell’ospedale di Monterotondo per le medicazioni del caso. Non l’ha fatta franca il rapinatore, acciuffato a poca distanza dai carabinieri della stazione di Mentana: si tratta di un 39enne tossicodipendente e con vari precedenti penali. Aveva con sé ancora la borsa presa alla signora con dentro il cellulare e 100 euro.

Via Nomentana sorvegliata speciale – L’altra sera a Fonte Nuova hanno funzionato i servizi di controllo organizzati dalla compagnia carabinieri di Monterotondo, diretta dal capitano Salvatore Ferraro. I militari della stazione di Mentana hanno potuto bloccare il rapinatore in pochi minuti proprio perché una pattuglia si è trovata in zona nel momento in cui è scattato l’allarme. La vittima è stata medicata in ospedale da dove è uscita con una prognosi di quattro giorni per un trauma contusivo del gomito destro e diverse escoriazioni. RedCro