TIVOLI – Terzo incendio in tre giorni appiccato ai cumuli di rifiuti abusivi nella zona di Borgonovo e fumi tossici che si alzano invadendo i caseggiati dei quartieri circostanti. E’ diventata una “guerra” quotidiana delle guardie ambientali contro l’inciviltà. Ieri pomeriggio il terzo episodio consecutivo: le fiamme sono state appiccate intorno alle 17 sotto al cavalcavia di via Berlinguer. C’è voluta un’ora per spegnerlo. Un’escalation di roghi arrivata subito dopo l’avvio del piano di bonifica delle discariche abusive di Borgonovo programmato dal Comune con l’obiettivo di arginare il fenomeno.  Dopo la completa pulizia della strada e dei sottopassi  è previsto di installare nuovi lampioni per l’illuminazione pubblica, un sistema di videosorveglianza, la protezione dei lati stradali all’interno del sottopasso con reti alte, il restringimento della sede stradale nel sottopasso di via dell’Aeronautica con l’istituzione di un senso unico alternato. (21 aprile 2016 – www.lavocedelnordestromano.itRed