TIVOLI – Inseguimento e arresti per le strade di Villa Adriana dove l’altra sera i carabinieri hanno bloccato due pusher. Nel mirino dei militari del nucleo operativo, impegnati in controlli di routine, sono finiti due quarantenni italiani bloccati mentre erano in sella ad uno scooter TMax. I due non si sono fermati all’alt e, nella fuga, hanno buttato un involucro contenente 100 grammi di marijuana. Erano pronti per il giro di “consegne” insomma quando sono stati intercettati dai militari. Le manette sono scattate per detenzione ei fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due, di 43 e 44 anni, hanno precedenti dello stesso tipo. L’arresto è stato convalidato ieri mattina. (5 aprile 2016 – www.lavocedelnordestromano.itRed