FONTE NUOVA – Iter chiuso per il centro di raccolta di rifiuti differenziati i via Quarto Conca. Il Comune ha certificato la chiusura della prevista conferenza dei servizi accendendo il semaforo verde per la realizzazione dell’opera con in investimento di 315mila euro, finanziato al 90 per cento dalla Città Metropolitana.

DI COSA SI TRATTA. E’ programmata come un’area presidiata ed allestita per svolgere solo attività di raccolta mediante raggruppamento per frazioni omogenee per il trasporto agli impianti di recupero, trattamento e smaltimento. L’area su cui sorgerà è di proprietà comunale per una superficie complessiva di quattromila e 600 metri quadrati. “Le opere da realizzare – spiega la determina conclusiva – consistono in una pavimentazione impermeabile e una recinzione, oltre agli impianti tecnici di pertinenza (alcune piccole tettoie e un manufatto uso ufficio) comprensivi di un sistema di raccolta delle acque meteoriche su filtraggio “prima pioggia” nonché un collettamento delle acque reflue in fognatura comunale”. (4 aprile 2016 – www.lavocedelnordestromano.itRed