GUIDONIA e TIVOLI – Due gli spacciatori finiti nella rete dei controlli antidroga del week end effettuati dalla compagnia dei carabinieri di Tivoli. Sopresi a spacciare nei centri delle città più grandi. Il primo è stato colto sul fatto in piazza Garibaldi, a Tivoli, dai carabinieri della stazione di San Gregorio. Poco più che maggiorenne, si era posizionato vicino alle scalette portando addosso una busta con 100 grammi di marijuana, probabilmente pronto alla vendita. A casa i militari gli hanno poi trovato l’occorrente per il confezionamento e circa 300 euro in tagli da 10 e da 20. Sequestrato anche il  telefonino attraverso il quale gestiva forse le ordinazioni.

A GUIDONIA IN VIA DE SICA. Spaccio in centro e laboratorio nel garage di casa per un 42enne, arrestato l’altra sera dagli uomini del nucleo operativo. I carabinieri lo hanno sorpreso mentre cedeva cocaina. Cinque le dosi trovare addosso, mentre a casa tutto il materiale per confezionare e 2000 euro in contanti, probabile provento dello spaccio.

Entrambi gli arrestati saranno giudicati per direttissima stamattina. (25 gennaio 2016 – www.lavocedelnordestromano.it) Red