Se non fosse drammatica sarebbe da incorniciare: una gomma nella buca per segnalarne la presenza agli automobilisti. E’ l’ultima trovata a Marco Simone, nei pressi dell’incrocio tra via Tacito e via Palombarese, così almeno si presentava il tratta di strada questa mattina. Nel quartiere di Guidonia Montecelio, come in altre zone, le buche sono un vero e proprio incubo. Tanto che il sito marcosimoneonline attraverso la propria pagina Facebook aveva anche lanciato una campagna provocatoria. Adottiamo una buca. Con tanto di nome da fornire alla crepa sull’asfalto. D’altronde spiegavano gli organizzatori, le buche sono gli unici beni rimasti al quartiere. Le segnalazioni si moltiplicano, e anche le disavventure. Come quella capitata a Rosalba a Guidonia centro, nei pressi del Bivio, mentre accompagnava a scuola i figli, c’è un tratto di strada infatti accanto al Majorana che si allaga quando piove ed è disseminato di buche. Risultato? Gomma spaccata. A Marco Simone hanno pensato di aggirare l’ostacolo e la gomma è stata lasciata direttamente all’interno della buca. 

gioco d'azzardo dipendenza