Diverse segnalazioni arrivate al Palazzo su falsi falsi addetti che si sarebbero presentati a domicilio a Guidonia Montecelio qualificandosi come rilevatori comunali e chiedendo di entrare nelle abitazioni per compilare i questionari Istat. Dal Comune fanno sapere: “Si precisa che i rilevatori comunali saranno impegnati nella compilazione a domicilio in maniera gratuita. Inoltre, tutti saranno dotati di tesserino Istat di riconoscimento con foto e, comunque, saranno tenuti a esibire un documento d’identità se richiesto”. Sono tredici i rilevatori autorizzati e sul sito del Comune è possibile accedere all’elenco dei nomi e alle foto del tesserino.

gioco d'azzardo dipendenza