Nell’ambito del servizio straordinario di controllo “Alto Impatto” eseguito nei comuni di Fonte Nuova, Mentana e Monterotondo, i Carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato 3 persone. A Fonte Nuova, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Bologna, hanno arrestato una 43enne di Tor Lupara, che dovrà scontare la pena di anni 4 e mesi 10 di reclusione per il reato di atti sessuali con minorenne commessi a Rimini nel 2008. A Mentana, in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento emessa dal tribunale di Tivoli, hanno arrestato un 22enne romeno per ripetute violazione della misura degli arresti domiciliari, a cui era sottoposto essendo stato arrestato per spaccio di stupefacenti. L’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Roma Rebibbia. A Monterotondo, in esecuzione di ordinanza di aggravamento emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Roma, hanno arrestato un 64enne del posto per ripetute violazione della misura di detenzione domiciliare. RedCro

gioco d'azzardo dipendenza