Il Museo nazionale delle arti del XXI secolo – Maxxi di Roma ospiterà, venerdì 23 novembre alle 18, la presentazione di “Elements of architecture”, un libro che raccoglie la micro-narrativa dell’architettura e dello spazio interno. Per l’occasione, introdotto da Giovanna Melandri, presidente Fondazione Maxxi, Dewi van de Weerd, vice ambasciatrice del Regno dei Paesi Bassi, Manfredo di Robilant, architetto e ricercatore e Hou Hanru, direttore artistico Maxxi, Rem Koolhaas presenterà il suo libro insieme a Irma Boom.
“Elements of architecture”, sviluppato e ampliato dall’acclamata mostra di Koolhaas alla Biennale di Architettura di Venezia, è stato progettato sulla base di una ricerca della Harvard Graduate School of Design. Il libro, edito da Taschen, non è una singola storia, ma una rete di origini, influenze e ibridazioni nell’evoluzione architettonica, tra cui l’impatto significativo dei progressi tecnologici, il cambiamento climatico, il contesto economico e i requisiti normativi.
La monografia contiene saggi di Rem Koolhaas, Stephan Trueby, Manfredo di Robilant e Jeffrey Inaba, insieme a interviste con Werner Sobek e Tony Fadell (di Nest Labs) e un esclusivo saggio fotografico di Wolfgang Tillmans. L’evento si svolgerà nella hall del museo e sarà ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.
A partire dalle 19 gli autori incontreranno il pubblico per la firma copie.
Virginia Gigliotti

gioco d'azzardo dipendenza