Finisce l’estenuante attesa per gli amanti del magico mondo di Harry Potter con l’uscita del secondo capitolo, dei cinque, della nuova saga firmata J.K.Rowling.
Dal 15 novembre nelle sale, Animali Fantastici 2: I Crimini di Grindelwald, annunciato in occasione del sedicesimo anniversario dell’uscita al cinema di “Harry Potter e la pietra filosofale”, ha già conquistato il pubblico e la critica.
Meno esplosioni fantasy per il sequel dello spin-off ambientato decenni prima di Harry Potter, basato invece su un copione che Rowling ha voluto incentrare su personaggi, sentimenti, politica, tradimenti e rivelazioni.
Anche per il secondo episodio della saga, che da New York si trasferisce a Parigi, al centro della storia c’è magizoologo Newt Scamander, interpretato da Eddie Redmayne, ma acquistano spessore anche le vicende degli altri personaggi tra cui quella del mago oscuro Grindelwald (Johnny Depp), apparso in pochi frame nel finale di “Animali fantastici: Dove trovarli”. La pellicola vanta di un cast stellare composto da colossi del cinema contemporaneo, tra cui Jude Law, nel ruolo di un quarantenne Albus Silente, Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol, Zoe Kravitz, Callum Turner e Claudia Kim.
Virginia Gigliotti

gioco d'azzardo dipendenza