Un viaggio nell’arte e nella storia con la possibilità di allenare anche ingegno e creatività. Tutto pronto per il week end di Villa Gregoriana che domani darà agli amanti del Parco che fu tappa amata e privilegiata del Grand Tour, la possibilità di vivere due esperienze uniche. La prima prevede una passeggiata tra incisioni, schizzi, racconti e leggende dedicate alla potenza della natura, al mito e al genio dell’uomo, grazie al percorso guidato da uno storico dell’arte che accompagnerà i visitatori alla scoperta dei mille volti del Viaggio in Italia, che tanto ha dato alla cultura mondiale. Nella seconda spazio alla creatività aspettando la stagione natalizia, grazie ad un laboratorio nato per realizzare semplici ghirlande con rami freschi, bacche e pigne che mantengano la loro bellezza per tutte le feste. In questo caso la prenotazione è obbligatoria. Stessa modalità di accesso per l’esperienza all’insegna del bricolage prevista per il sabato successivo, il 17 novembre, quando sarà la volta della realizzazione di un centrotavola sempre in stile natalizio.

gioco d'azzardo dipendenza