Mensa scolastica non pagata a Fonte Nuova per più di 125mila euro nei primi sei mesi del 2018. E’ questo l’esito delle verifiche effettuate in Comune incrociando i pagamenti effettuati, depositati presso gli uffici della Pubblica istruzione, e i tabulati delle presenze giornaliere della ditta appaltatrice del servizio. I controlli hanno quindi evidenziato una lista di utenti morosi per una cifra complessiva che ammonta esattamente a 125.463,19 euro. E’ quindi scattata la procedura di accertamento mirata al recupero delle rette che risultano ancora da saldare per i pasti forniti tra gennaio e giugno del 2018. RedCro

gioco d'azzardo dipendenza