Calendario ricco di eventi in questo fine settimana a Tivoli. Da oggi a domenica ma anche nei giorni successivi in cartellone una lunga serie di iniziative e manifestazioni che comprendono balli in piazza, street food, cultura, musica, moda, mostre e molto altro.

Tivoli Cult dal 28 settembre al 7 ottobre al Seminario e in altri luoghi organizzato dalla Luig con il patrocinio del Comune di Tivoli;

Tivoli Market sabato 29 e domenica 30 settembre nel centro storico , organizzato da Street Feast e Comitato Palazza con il patrocinio del Comune di Tivoli;

Tivoli Città che balla sabato 29 settembre nel centro storico organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune di Tivoli;

Tivoli in Passerella venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 settembre alle Scuderie Estensi e mostra fotografica “Tivoli In…solita” di Alberto Proli. Organizzato da Linea 2000 e Welcome to Tivoli con il patrocinio dell’assessorato alle politiche sociali del Comune di Tivoli

La Notte bianca del libro e della cultura venerdì 28 settembre alla biblioteca comunale, leggi il comunicato al seguente link: http://www.comune.tivoli.rm.it/node/3511

Quando il ricordo diventa musica concerto commemorativo di Accademia Ergo Cantemus, venerdì 28 ore 18 Convitto Nazionale in piazza Garibaldi

Tivoli a Tavola a cena nel Parco a Villa Gregoriana organizzato dal Fai sabato 29 settembre dalle ore 19

FAI festa coi nonni domenica 30 settembre dalle ore 10 al Parco di Villa Gregoriana.

TIVOLI MARKET

29-30settembre 2018

Piazza Plebiscito – via Palatina – Piazza Palatina

Tivoli Market è un evento che si terrà Sabato 29 e Domenica 30 settembre nel Centro Storico di Tivoli e propone di creare connessioni tra produttori, artigiani, antiquari, illustratori, creativi, fotografi, formatori del territorio tiburtino e consumatori alla ricerca di un luogo aperto ed accogliente.

Bere una birra artigianale ma anche dell’ottimo Vino biologico o biodinamico, divertirsi nell’Area Bambini, rilassarsi nell’Area Relax, partecipare a Workshop in uno spazio magico che saprà sorprendere con una cornice d’eccezione quale il centro storico di Tivoli.
IL PROGRAMMA
Sabato 29-settembre

dalle ore 18:30

Piazza Plebiscito • Street Food
via Palatina • Market Artigianale

Piazza Palatina • Area Relax e Intrattenimento

Domenica 30 settembre

Corsi e laboratori per bambini e ragazzi

dalle ore 10 Piazza del Seminario e Palazzo del Seminario

Corsi di pasticceria

Mosaico con letture

Animali in terracotta

dalle ore 15 Palazzo del Seminario

Pittura con Lettura

dalle ore 15,30 Palazzo del Seminario Sala Conferenze a cura della LUIG (ingresso libero)

Teatro dei Bambini

Piccoli Mozart in concerto

Piccoli chitarristi in concerto

dalle ore 10,30 intera giornata

Piazza Plebiscito • Street Food
via Palatina • Market Artigianale

Piazza Palatina • Area Relax e Intrattenimento

TIVOLIcult

28 settembre – 7 ottobre 2018-09-27 3ª edizione

Giunge alla terza edizione la settimana della cultura organizzata dalla Libera Università Igino Giordani che apre l’anno accademico 2018-19 e propone una serie di eventi culturali e sociali aperti a tutta la città.

Le iniziative si svolgono nell’antico palazzo del Seminario e presso l’IC Pacifici di Villa Adriana secondo un ricco calendario di eventi. In particolare dopo l’inaugurazione dell’anno accademico a Tivoli di venerdì 28, nel week end la Luig parteciperà a Tivoli Market con un proprio Infopoint e la domenica al Seminario si terranno una serie di workshop, laboratori e concerti dei e per i bambini.

A seguire il programma completo:

Venerdì 28 settembre Tivoli Seminario

Ore 17,30 Inaugurazione dell’Anno Accademico 2018-19 sede di Tivoli

La LUIG compie 15 anni. Presentazione dei corsi e delle attività

Partecipano i docenti dei corsi della Luig. Intervento musicale di Gianni Ferretti, Yari Biferale e i corsisti della Luig, la Ghironda. Degustando la Luig… con i docenti delle discipline gastronomiche

Sabato 29 settembre Seminario

Dalle ore 18,30 La Luig partecipa a Tivoli Market presso via Palatina con un proprio punto informativo

Domenica 30 settembre Seminario

Ore 9.30 Passeggiata – Visita guidata

Presentazione al Seminario del restauro dell’epigrafe di Villa Adriana – Passeggiata fino al Tempio della Tosse in via degli Orti e ritorno (conclusione con un aperitivo)

Dalle ore 10 alle 18,00 Giornata dedicata ai bambini

in collaborazione con il Centro Culturale Vincenzo Pacifici e Street Feast (Tivoli Market)

Giochi, Laboratori, Corsi, Performance sia la mattina che il pomeriggio

Prenotazioni e accreditamento presso il punto informativo in via Palatina

ore 15,30 Teatro dei bambini

ore 16,30 Concerto con i piccoli Mozart

ore 17,00 Concerto dei piccoli chitarristi

Ore 18,30 “Valle dell’Aniene. Storie di Povertà, d’Arte e d’Amore”

Presentazione del libro di Giusi Martinelli

Introduzione – Cortometraggio di Roberto Giagnoli sull’Aniene dalle sorgenti al Tevere, esposizione delle motivazioni che hanno dato vita a questo libro e l’angolazione particolare dalla quale l’autrice ha voluto raccontare il movimento artistico e sociale che ha coinvolto la Valle dell’Aniene dal XVIII al XX secolo. Un fenomeno a livello internazionale, sconosciuto altrove, più noto qui, ma non tanto come meriterebbe. Excursus dei personaggi (con immagini), lettura a più voci di una sintesi di tre delle storie narrate, con intermezzi vocali e musicali a cura del maestro Giancarlo Iori e la partecipazione amichevole della violinista Svitlana Givchak

Lunedì 1° ottobre Seminario

Ore 17,30 Convegno-Dibattito

L’associazionismo socio-culturale a Tivoli

Criticità e prospettive. La nostra esperienza di volontariato nei 26 anni del Centro Culturale Vincenzo Pacifici, 15 anni della Libera Università e del Centro Sportivo Vincenzo Pacifici.

Dibattito alla presenza dei rappresentanti delle associazioni socio-culturali del Comune, dei rapperensentanti dell’Am­mi­nistrazione comunale e delle forze politiche tiburtine

Martedì 2 ottobre Seminario

Ore 17,30 “… E quindi uscimmo a rimirar le stelle”

Giornata dedicata alla Scienza

Partecipano:

Eleonora Ammannito (Astrofisica tiburtina del team Nasa e deputy team leader dello spettometro italiano VIR e richiamata in Italia presso l’agenzia spaziale ASI]. Ci illustrerà la missione di “Archeologica spaziale” sugli asteroidi Vesta e Cerere che ruotano intorno a Giove

Flavio Di Clemente con una breve introduzione storica su “Oltre il modello standard: la ricerca della materia oscura” e l’esperienza del rivelatore in via di sviluppo per la ricerca di materia oscura (rivelatore ORANGE, gruppo Cygnus – INFN)

Piero Sammartino che illustrerà il corso proposto dalla Luig per l’anno 2018-19

Mercoledì 3 ottobre Villa Adriana

Ore 17,30 Inaugurazione dell’Anno Accademico 2018-19

sede di Villa Adriana

Presentazione dei corsi e delle attività

Esibizione di Djembe a cura di Luca Ranieri e di percussioni a cura di Giuseppe Attili e Alessandro Palma

Giovedì 4 ottobre Villa Adriana

Ore 17,30 Convegno La Famiglia in Italia

a cura di Francesco Raso (mediatore famigliare)

Mostra fotografica sulla famiglia a cura del Circolo Fotografico Fuorifuoco

Spettacolo di Burattini a cura di Valerio Marini con apparato luci di illuminazione realizzato da Gianni Testi con il server di luci fornito da GIMI SOUND

Venerdì 5 ottobre Seminario

Ore 17,30 Conferenza/evento

Antico Egitto: “Fascino e potere”

Presentazione le donne che hanno affiancato il potere faraonico

Signore potenti e affascinanti: madri, regine, figlie dei grandi sovrani, oggetto questi ultimi dei romanzi di Valery Esperia, Nom de Plume del collettivo di scrittori presenti in sala. Alle immagini commentate da Ilaria Morini e Alessandro Gozzi, con le ultime rivelazioni sotto il profilo storico-artistico e archeologico, si alterneranno musica e riflessioni di Antonio Tenisci e Luigi Brasili sulla saga dei Faraoni, presentata al Salone del libro di Torino.

L’evento sarà in collaborazione con Gianni Ferretti per l’aspetto musicale; Massimiliano Mercuri e Gianfranco Sforzin, che saranno a disposizione di chi vorrà un “maquillage faraonico”

Sabato 6 ottobre Villa Gregoriana

La Luig partecipa alla rievocazione storica dell’apertura (del 1835) dei cunicoli della Grande Cascata, organizzata dal FAI.

Ricostruzione di un mini Grand Tour con figuranti in costume d’epoca

Domenica 7 ottobre Villa Gregoriana

Ore 9,30-17 Estemporanea di Pittura

In collaborazione con iI FAI Villa Gregoriana

Regolamento e premi su www.luig.it

Ore 17 Consegna dei dipinti

Ore 17 Seminario

Apertura della mostra fotografica e di dipinti realizzati a Villa Gregoriana

Proiezione di immagini della Villa e della rievocazione storica

Ore 18.30 Premiazione dei vincitori dell’Estemporanea di Pittura

TIVOLI CITTA’ CHE BALLA

Sabato 29 Settembre, dalle 16.00 al tramonto, le vie e le piazze di #Tivolisaranno invase dal popolo della danza. Hip Hop, Swing, Latino Americana, Tango e Balli Standard daranno vita a una serie di coreografie e flashmob improvvisati nell’area pedonale del centro città. Piazza Plebiscito, Piazza Palatina e Piazza Rivarola si trasformeranno magicamente in dancefloors a cielo aperto per portare in mezzo alla gente l’allegria e la bellezza del ballo in tutte le sue forme. Protagoniste le Scuole di ballo locali e quelle provenienti da Roma e dintorni che avranno modo di mettere in mostra tutta la loro bravura e preparazione tecnica.
“Sono contento che il Comune di Tivoli e l’Assessorato Cultura e Turismo abbiano sposato il progetto “UNA CITTA’ CHE BALLA” – commenta Luca Amitrano, Direttore Artistico dell’Evento e ideatore del progetto UNA CITTA’ CHE BALLA – scegliendo di diventare una delle tappe della manifestazione che ci potranno al grande evento previsto a Maggio 2019: invaderemo le Piazze della Capitale e a Piazza del Popolo realizzeremo il più grande flashmob di danza mai organizzato in Italia. Con l’Ass.re Barberini e il suo Staff è nata una sintonia e una collaborazione che spero potrà in futuro portare alla realizzazione di altri progetti che per mezzo della danza possano dare visibilità a Tivoli, città straordinaria che ha tanto da offrire in termini di bellezza paesaggistica, accoglienza, storia e tradizioni”.
Ad “aprire le danze” alle 16.00 sarà l’HIP HOP a Piazza del Plebiscito con delle esibizioni street emozionanti e colorate. Da lì, si scenderà in corteo lungo il percorso pedonale del centro città per arrivare a Piazza Palatina dove, ad essere protagonista dalle 16.30, sarà la magia dello SWING con i ballerini accompagnati live da un Trio Jazz. E dalle 17.00 fino al tramonto sul palco principale di Piazza Rivarola parte la grande Festa di “Una Città che balla”, con tutti i generi della danza portati in scena dalle Scuole di Danza tiburtine e romane che hanno aderito all’invito degli organizzatori.
“Tivoli – Una Città che balla” è stato realizzato con il contributo della Regione Lazio e del Consorzio + Vista, realtà imprenditoriale da sempre sensibile e vicina agli eventi della Città di Tivoli.