Porte aperte al Museo della Città e del Territorio di Cori in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, il più partecipato degli eventi culturali del vecchio continente per far conoscere a tutti i cittadini il patrimonio culturale condiviso e incoraggiare la partecipazione attiva per la sua salvaguardia e trasmissione alle nuove generazioni.
Come nelle precedenti edizioni, anche quest’anno, l’associazione culturale Arcadia, che cura la gestione dell’istituto culturale di Cori, ha previsto l’ingresso gratuito e due visite guidate, anch’esse gratuite, al Museo della Città e del Territorio e all’intero Complesso Monumentale di Sant’Oliva, per le giornate di sabato 22, alle ore 17, e domenica 23 settembre alle 10 e 30. Il team di esperti di Arcadia offrirà, oltre all’accurata illustrazione del patrimonio custodito nelle stanze del Museo, una precisa ed esaustiva panoramica su tutte le ricchezze storico, artistiche e monumentali del museo a cielo aperto che è Cori. Per l’occasione sarà anche possibile visitare il Giardino del Tempio d’Ercole, altrimenti chiuso al pubblico, ed avere così una vista frontale del monumento, che potrà in questo modo essere ammirato in tutta la sua imponenza.