Si chiama “Ready 2 write” la manifestazione che nel fine settimana riempirà di colori il comune di Castel Madama. Una tre giorni che parte oggi e si concluderà domenica dedicata all’arte urbana in tutte le sue forme. Ad essere oggetto di restyling la Scuola Sant’Anna, che grzie a questa operazione avrà una facciata nuova di zecca. “La scuola Sant’Anna di Castel Madama – spiega Sara Beccaria, assessore ai Servizi Sociali – cambia volto. I muri diventano tele trasformando la facciata della scuola in una vera e propria opera d’arte a cielo aperto, facilmente fruibile”. A rendere possibile la manifestazione l’associazione culturale READY TO FLY, che ha lavorato in collaborazione con il Comune. Le tematiche, che daranno vita alle opere grafiche che saranno realizzate, verranno sviluppate in collaborazione con gli alunni dell’istituto comprensivo castellano, puntando i riflettori sul concetto di bene comune e sul ruolo comunicativo dell’arte urbana. Insomma, non mancheranno dibattiti, dimostrazioni acrobatiche e buon cibo. La festa l8 ospiterà anche il concerto di Villa Ada Posse, mentre domani è in programma la proiezione del documentario “A Street art documentary in Roma”. “Sono felice per l’iniziativa che avrà inizio tra pochi giorni, e che vedrà la riqualificazione delle facciate dell’asilo Sant’Anna. Una manifestazione – aggiunge Matteo Iori, assessore alla Cultura – realizzata grazie alla collaborazione tra il Comune che ha contribuito economicamente attraverso gli assessorati al Patrimonio, Cultura e Servizi Sociali, e i ragazzi dell’Associazione READY TO FLY, che con grande spirito di iniziativa e voglia di fare dimostrano senso civico e attaccamento alla propria comunità. Ragazzi ai quali va il mio particolare e sincero ringraziamento”.